Rassegna Stampa di Tempus

Rassegna Stampa di Tempus“E gli echi del passato diventano coreografia”

Tempus Fugit, lo spettacolo ideato da Padovani per la compagnia Naturalis Labor, ha tracciato un’ampia ellissi tra le sale monumentali del suggestivo palazzo Barbaran da Porto disegnato da Andrea Palladio. (…)
Il pubblico ha seguito con curiosità ed interesse i diversi momenti di una performance che ha messo insieme con garbo e originalità coreografia, teatro, canto e musica.

Gesto e voce per un ipnotico divertissement impegnato a raccontare la storia stratificata e misteriosa di un mondo principesco e distante, su cui scivolano le vibrazioni fiordaliso di una notte che pennella profondità nascoste ed avvolgenti. (…) La voce di Patricia Zanco, potente e fiera, ha evocato il suono di furibonde battaglie, ma anche il canto notturno di donne seducenti e bellissime, capaci con un sorriso di ammaliare il feroce guerriero che alle porte della città ruggisce la sua raccapricciante vendetta.(…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *